siamo un popolo di resistenti
Gaza: Il racconto e le voci palestinesi durante l'attacco dell'esercito israeliano denominato "Pillar of clouds", cominciato il 14 novembre 2012. Quattro anni dopo "Piombo Fuso" un altro attacco devastante contro una popolazione che resiste malgrado sia assediata con le armi e con l'embargo.
  home page
stalking asilo :: talkshow
 
blog :: attualità
 
domenicaut :: magazine
 
tg migranti :: in lingua
 
 

Un minuto in più
Napoli: la storia dei Cantieri Navali Megaride, nati dall'occupazione e dall'autogestione dei lavoratori dopo il fallimento del Cantieri Navali Partenopei negli anni '90
 

Lacrime e Sanguinaccio. Il Carnevale ai tempi della crisi
30 anni fa Felice Pignataro e Mirella La Magna organizzarono a Scampia il primo 'Carnevale' di quartiere, con lo scopo di riappropriarsi del vero significato del Carnevale.
Sulla scia dell'esperienza del GRIDAS – Gruppo di Risveglio dal Sonno, sono nate negli anni tante sfilate nei quartieri di Napoli.
Scampia, Montesanto, Centro storico, Sanità, Materdei, Quartieri Spagnoli, Barra: i carnevali dal basso, organizzati da comitati e realtà che quotidianamente lavorano sui territori, sono l'occasione per 'dire quello che vuoi dire al potere' e riconquistare, insieme ai bambini, strade, piazze e spazi della città.
Quest'anno i diversi gruppi si sono riuniti in un coordinamento, con il progetto, per l'anno prossimo, di organizzare un grande 'carnevale di Napoli'.
 

Questione di Zoning
Agosto 2012. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris dichiara di voler destinare alcune zone della città alla prostituzione.
La proposta suscita reazioni contrastanti.
Ma in pratica, di che cosa si sta parlando?

Insu^tv ha provato ad intervistare chi questi provvedimenti li dovrà subire realmente e ha chiesto cosa ne pensavano di questa proposta. Con l'ausilio di sociologhe e operatrici sociali ha analizzato la questione del controllo urbano,il significato di zonizzazione e il processo di ghettizzazione della fasce più povere. Con le dirette interessate invece ha tentato di far luce sulle tantissime sfaccettature delle pratiche di prostituzione.
 

Crew Only Estelle Ship to Gaza
Il video racconta le testimonianza dell'equipaggio della Estelle, veliero svedese in rotta verso Gaza per rompere l'assedio contro il popolo palestinese, di passaggio a Napoli tra il 4 e il 7 ottobre 2012.
"Il blocco nega ai palestinesi della Striscia di Gaza i diritti umani di base, in contraddizione con il diritto internazionale. Impedisce in modo grave la possibilità di importare ed esportare merce e di viaggiare fuori e dentro il paese. Nega l'accesso ai terreni agricoli ed agli spazi per pescare. La somma di tutto questo è una forma di punizione collettiva che impedisce agli abitanti di provvedere al proprio sostentamento, di provvedere in sicurezza al cibo, all'assistenza medica, all'istruzione, all'acqua potabile e agli scambi culturali".
 

genuino clandestino
Decine di coltivatori, allevatori, pastori e artigiani si uniscono nell'attacco alle logiche economiche e alle regole di mercato cucite sull'agroindustria, per difendere la libera lavorazione dei prodotti, l'agricoltura contadina, l'immenso patrimonio di saperi e sapori della terra.
Da questa rete nasce la campagna "Genuino Clandestino", con donne e uomini da ogni parte d'Italia che si autorganizzano in nuove forme di resistenza contadina.
Mentre la burocrazia bandisce dal mercato migliaia di piccoli produttori, il consumatore continua a subire, spesso inconsapevolmente, modelli di produzione del tutto inadeguati a garantire genuinità ed affidabilità dei cibi.
Attraverso il lavoro, le situazioni e le voci dei contadini "clandestini", insu^tv racconta questa campagna, semplice nel suo messaggio, ma determinata nelle sue forme, insieme alle implicazioni in materia di democrazia del cibo, sviluppo economico, salvaguardia dell'ambiente e accesso alla terra.

per organizzare una proiezione
scrivi a genuino@insutv.it
 

Magnammece o' pesone: Occupata Villa De Luca
Continua la Campagna precaria per il diritto all'abitare e agli spazi sociali. Dopo le azioni dei giorni scorsi che miravano a denunciare la svendita del patrimonio pubblico comunale e di importantissime strutture come l'Archivio storico di piazza Dante, una trentina di studenti e precari aderenti alla campagna hanno occupato a scopo socio-abitativo palazzo De Luca a Capodimonte, in via Nuova San Rocco 68.
 
home page
ENGLISH VERSION
project attività programmazione documenti rassegna stampa circuito telestreet news
cos'è una telestreet
quanto costa
gestione da remoto del palinsesto
strumentazione
produzioni
mappa del segnale
collabora con insu^tv
sostieni insu^tv
partners
links
il blog del direttore
mayday is magic
19.giugno.10
assalto al cielo
19.gennaio.09
domenicaut on demand.
24.ottobre.08
insu^webtv
DOMENICAUT
tg migranti
arte
docu::fiction
documentari
etic::spot
fiction
special
analisi
formazione
legale
tesi di laurea
ultimo aggiornamento
31.gennaio.09
analisi
Switches, Meshworks and Squatted Spaces: Fragmented Thoughts on Activist Research.
27.febbraio.11
Liberazione
“Via Padova è meglio di Milano” Non lo sapevate? Guardate Insu^tv
di davide turrini
27.gennaio.11
Terra
I video attivisti e l’ecodisastro
di gabriele bollini
abruzzo
calabria
campania
emilia romagna
lazio
liguria
lombardia
marche
piemonte
puglia
sicilia
toscana
trentino alto adige
veneto
primo piano
01.marzo.11
via padova è meglio di milano
24.febbraio.11
ad un anno dal disastro lambro...

| consulta il blog del nostro direttore nicola angrisano per le ultimissime e le prossime uscite | per contattarci scrivi a info@insutv.it | VHF 19 - 98
newsletter
 
  guarda in su
Creative Commons License Questo sito web ? registrato con licenza Creative Commons